Esplora contenuti correlati

Consiglio Comunale dei Giovani

CHI SIAMO

Nell’anno 2020, dopo ben 13 anni, noi ragazzi di Sabaudia abbiamo avuto l’opportunità di ricostituire il “Consiglio Comunale dei Giovani”, l’organo di rappresentanza delle nuove generazioni della Comunità attraverso il quale possiamo partecipare attivamente alla vita politica della Città.

Siamo 21 ragazzi, tra i 16 e 25 anni, che hanno deciso di dedicare alla città in cui vivono parte del proprio tempo con quelle idee e quella visione propria della nostra generazione, per uno sviluppo territoriale quanto più inclusivo possibile.

Ciò che ci ha spinto a intraprendere questa esperienza è stata la volontà e l’esigenza di aiutare il nostro territorio perché pensiamo che solamente attraverso la cittadinanza attiva si possa fare la differenza nel luogo a cui si appartiene.

Il nostro compito è, dunque, quello di proporre all’Amministrazione comunale progetti condivisi con i nostri coetanei senza tralasciare la funzione consultiva: i rappresentanti del Consiglio e della Giunta Comunale, infatti, dialogheranno con l’organo di cui facciamo parte per tutti i provvedimenti che avranno come destinatari le giovani generazioni.

 

IL NOSTRO OBIETTIVO

Il nostro compito sarà quello di essere degli apripista ad una sempre più ampia partecipazione, negli anni futuri, delle giovani generazioni alla vita della Comunità. Attraverso le nostre iniziative cercheremo di far avvicinare i nostri coetanei alle Istituzioni, ovvero a quei luoghi dove si dibattono e decidono le scelte più importanti per il nostro territorio, e lo faremo coadiuvando gli amministratori nel processo decisionale.

Tutto il nostro impegno sarà, quindi, rivolto al miglioramento della qualità della vita della nostra Comunità, con particolare riferimento ai ragazzi, rimanendo sempre aperti a qualsiasi proposta e confronto che possa arrivare dall’esterno, anzi incoraggiando lo spirito di partecipazione perché, citando Alexis de Tocqueville: “Quando il cittadino è passivo, è la democrazia che si ammala”.

 

Cos’è il Consiglio Comunale dei Giovani:

Con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 95 del 21.12.2009 è stato approvato il Regolamento il Consiglio Comunale dei Giovani nel Comune di Sabaudia ed approvato il Relativo Regolamento.

Il Consiglio Comunale dei Giovani è un organo democratico di rappresentanza di tutti i giovani residenti nel Comune di Sabaudia, di età compresa tra i 15 ed i 25 anni, autonomamente istituito dal Comune ai sensi della Legge Regionale del 7 dicembre 2007, n. 20.

Il suo scopo è quello di promuovere la partecipazione dei giovani alla vita sociale, politica e culturale del paese, allo scopodi favorire la libera espressione del loro punto di vista su tutte le questioni che riguardano il territorio comunale con particolare attenzione a quelle di stretto interesse giovanile.

Composizione e funzionamento:

Il Consiglio dei giovani è formato da 21 membri eletti a suffragio universale con metodo proporzionale a scrutinio di lista da tutti i Giovani residenti nel Comune di Sabaudia che alla data delle elezioni abbiano compiuto il quindicesimo anno di età e non abbiano superato il venticinquesimo anno di età. Possono essere eletti nel Consiglio solo i giovani che, alla data delle elezioni, abbiano compiuto il quindicesimo anno di età e non abbiano superato il venticinquesimo.

Devono far parte del Consiglio almeno 1/3 di membri di età compresa tra i 15 ed i 17 anni .

Il Consiglio dura in carica tre anni. Inizia la sua attività con la convalida degli eletti e svolge le sue funzioni fino all’insediamento del nuovo Consiglio.

Ogni membro del Consiglio rappresenta tutta la comunità giovanile e esercita le sue funzioni senza vincolo di mandato. Nell’adempimento delle funzioni connesse alla carica elettiva egli ha piena libertà di azione, di espressione e di voto.

Quali sono le finalità della sua istituzione

  • promuovere la partecipazione dei giovani alla vita politica e amministrativa locale
  • facilitare la conoscenza, da parte dei giovani, delle attività e dell’ente locale
  • promuovere l’informazione rivolta ai giovani
  • elaborare progetti coordinati da realizzare in collaborazione con gli analoghi organismi istituiti in altri comuni
  • seguire l’attuazione dei programmi e degli interventi rivolti ai giovani in ambito locale

Quali sono le sue competenze

  • Presentare proposte al Consiglio Comunale ed alla Giunta
  • Esprimere pareri preventivi obbligatori anche se non vincolanti su tutti gli atti emanati dal Consiglio Comunale, dal Sindaco o dalla Giunta che riguardano specificatamente i giovani; al tempo stesso l’Amministrazione ha facoltà di chiedere pareri al C.C.G.
  • Adottare gli strumenti che ritiene efficaci per dialogare e confrontarsi con la popolazione giovanile
  • Relazionare relativamente alla condizione dei giovani e delle politiche giovanili nel territorio comunale (entro il 31 marzo di ogni anno) – Regione Lazio – Consiglio Comunale – Popolazione Giovanile
Condividi: