Esplora contenuti correlati

SABAUDIA CELEBRA LA FESTA DELLA LIBERAZIONE

25 Aprile 2024

Celebrata a Sabaudia, nell’area dei giardini pubblici antistante il Monumento ai Caduti, la Festa della Liberazione.
Presenti Assessori e Consiglieri comunali di Sabaudia, rappresentanze delle Forze Armate e di Polizia, delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma con i loro labari, della Protezione Civile Comunale e degli Organismi di Terzo Settore che operano sul territorio.

Presente anche una rappresentanza di studenti degli Istituti scolastici “Giulio Cesare” e “Valentino Orsolini Cencelli” accompagnata dai rispettivi professori ed insegnanti.

Dopo il rito dell’Alzabandiera, sulle note dell’Inno di Mameli, e la deposizione di una corona di alloro in memoria di tutti coloro, donne e uomini, che hanno immolato la propria vita per la libertà, ha preso la parola il Sindaco Alberto Mosca che ha sottolineato l’importanza di celebrare la Festa della Liberazione, in quanto momento fondamentale che consentì di affrancare l’Italia dalla occupazione nazifascista e di avviare il percorso verso la forma repubblicana dello Stato, culminata con l’entrata in vigore della Carta Costituzionale il 1º gennaio 1948.

Condividi: