Esplora contenuti correlati

Lungomare, Mosca: “Amministrazione al fianco dei balneari nel rispetto delle regole”

3 Luglio 2024

Ringrazio anche a nome di tutta l’Amministrazione comunale, i tanti cittadini e turisti che ci hanno fatto pervenire osservazioni e suggerimenti in merito al mancato servizio di noleggio di ombrelloni, sdraio e lettini da mare da parte dei sette chioschi interessati dal precedente provvedimento del TAR- Sezione staccata di Latina. Il Giudice amministrativo, infatti, in attesa della discussione di merito, in sede di esame collegiale della richiesta di sospensiva avanzata dai gestori contro il provvedimento di revoca delle Autorizzazioni adottato lo scorso mese di aprile dell’Ufficio Demanio del Comune, ha disposto la riapertura delle attività commerciali, ad esclusione del noleggio delle attrezzature da mare.

A seguito di tale ordinanza del Giudice, i gestori hanno interposto nuovo ricorso al Consiglio di Stato. In tale quadro, l’Amministrazione e gli Uffici comunali non possono, allo stato,adottare alcun autonomo provvedimento, in quanto tutta la problematica è sottoposta alle valutazioni della Magistraturaamministrativa.

Preciso anche, a tutela del corretto operato degli Uffici comunali, che il provvedimento di revoca era atto dovuto, in ragione delle plurime contestazioni di irregolarità rilevate dal personale della Guardia Costiera presso i chioschi in argomento, comunicate con specifico provvedimento dalla stessa Guardia Costiera all’Ufficio Demanio del Comune di Sabaudia

Io e la mia Amministrazione siamo e saremo sempre al fianco dei nostri operatori balneari, per sviluppare progetti volti a migliorare e favorire il turismo, a condizione che ci si muova sempre, come è ovvio che sia, in aderenza a leggi e regolamenti di settore, nel sovraordinato interesse pubblico che deve essere sempre perseguito.

Sono e siamo e saremo sempre aperti al confronto con tutti, nel pieno rispetto delle regole”.

Condividi: