Avviso pubblico – Allerta meteo

Il Centro Funzionale Regionale rende noto che il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un Avviso di condizioni meteorologiche avverse che prevede dalla mattina di domani, 24 gennaio 2019, e […]

Esplora contenuti correlati

Comunicato stampa – Commissione bilancio, approvati i regolamenti Tari e Cosap

12 Gennaio 2019

Commissione bilancio, approvati i regolamenti Tari e Cosap.
Ora si attende il parere dei Revisori dei Conti e l’approvazione del Consiglio comunale

Sono stati approvati in Commissione consiliare permanente per il Bilancio, con voti favorevoli dei commissari di maggioranza e astensione della minoranza, i regolamenti Tari e Cosap del Comune di Sabaudia.

In merito all’integrazione e modifica della regolamentazione per la disciplina sui rifiuti, il tutto rimane sostanzialmente invariato al di là di qualche tecnicismo riguardante più che altro gli uffici comunali e l’integrazione dell’esenzione per i soggetti che versino in situazioni di grave disagio sociale ed economico con canone a carico del Comune, così come previsto dalla normativa vigente. Le modifiche vere sul tema, si potranno avere con l’approvazione in Giunta comunale delle tariffe Tari e con l’arrivo dell’aggiudicazione da parte della Regione Lazio della gara di rifiuti.

Più importanti le modifiche introdotte con l’aggiornamento del regolamento del canone di occupazione spazi ed aree pubbliche (COSAP). Tra queste le forme di compensazione del canone a fronte di spese o servizi di pubblica utilità resi dal concessionario, come manutenzioni straordinarie o migliorie, anche in prossimità delle aree occupate e l’esenzione dal pagamento per i set cinematografici e televisivi nonché per riprese foto-cine-televisive, audiovisuali e multimediali, valutata la rilevanza per la promozione e la valorizzazione della città. Una integrazione fondamentale quest’ultima proposta alla luce dell’attività di rivalutazione del territorio come set cine-televisivo attuata dall’Amministrazione comunale. Previste riduzioni anche sulle tariffe forfettarie per gli spettacoli viaggianti.

“Vorrei ringraziare tutti i commissari per il lavoro svolto e la minoranza per la fattiva collaborazione dimostrata in sede di stesura e discussione dei regolamenti Tari e Cosap – commenta il presidente Sandro Dapit – I due documenti approvati sono senza dubbio strumenti importanti per la gestione della città e per il coinvolgimento di tutti i cittadini e gli operatori economici. Ora però si dovrà attendere il parere dei Revisori dei Conti e successivamente l’approvazione da parte del Consiglio comunale”.

Il terzo punto all’ordine del giorno, riguardante l’aggiornamento del regolamento per la disciplina della pubblicità e delle pubbliche affissioni, è stato rinviato in attesa dell’approvazione del Piano dell’Arredo Urbano (PAU).

Condividi: