Esplora contenuti correlati

Sottoscrizioni Referendum

8 Aprile 2024

Su invito pervenuto a questo Ente dalla Signora Ivana  Veronese ,promotrice del quesito Referendario annunciato,in gazzetta Ufficiale (24A03523) Serie Generale 157 del 6 luglio 2024:

Quesito :

-Volete voi che sia abrogata la legge 26/06/2024,n. 86, “Disposizioni per l’attuazione dell’autonomia differenziata delle Regioni a statuto ordinario ai sensi dell’articolo 116,terzo comma, della Costituzione”

 


Su invito pervenuto a questo Ente dalla Sig. Elisabetta Trenta, promotore dei quattro Referendum e della legge di iniziativa popolare pubblicati Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 96 del 24.04.2024:

QUESITO 1: ABROGAZIONE DEL VOTO CONGIUNTO TRA CANDIDATI UNINOMINALI E LISTE PLURINOMINALI

Richiesta di Referendum n. 24A02178 parzialmente abrogativo del Testo Unico 30 marzo
1957 n. 361e successive modificazioni e integrazioni e del Decreto Legislativo 20 dicembre 1993 n.533 e successive modificazioni e integrazioni, annunciata nella Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 96 del 24.04.2024;

QUESITO 2: NIENTE SOGLIE DI ACCESSO PER LISTE AUTONOME E COALIZIONI

Richiesta di Referendum n. 24A02179 parzialmente abrogativo del Testo Unico 30 marzo
1957 n. 361e successive modificazioni e integrazioni e del Decreto Legislativo 20 dicembre 1993 n.533 e successive modificazioni e integrazioni, annunciata nella Gazzetta Ufficiale Serie Generale n.96 del 24.04.2024;

QUESITO 3: TUTTI I PARTITI, ANCHE QUELLI IN PARLAMENTO, DEVONO RACCOGLIERE LE FIRME PER LA CANDIDATURE

Richiesta di Referendum n. 24A02180 parzialmente abrogativo del Testo Unico 30 marzo
1957 n. 361 e successive modificazioni e integrazioni, annunciata nella Gazzetta Ufficiale
Serie Generale n. 96 del 24.04.2024;

QUESITO 4: ABOLIZIONE PLURICANDIDATURE: OGNI CANDIDATO IN UN SOLO COLLEGIO UNINOMINALE E/O PLURINOMINALE

Richiesta di Referendum n. 24A02181 parzialmente abrogativo del Testo Unico 30 marzo 1957 n. 361e successive modificazioni e integrazioni e del Decreto Legislativo 20 dicembre 1993 n. 533 e successive modificazioni e integrazioni, annunciata nella Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 96 del 24.04.2024;

1 INIZIATIVA POPOLARE

Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 120 del 24.05.2024

LIP: REINTRODUZIONE DELLE PREFERENZE NEI COLLEGI PLURINOMINALI DELLA CAMERA E DEL SENATO

Iniziativa 24A02692 annunciata nella Gazzetta Ufficiale Serie Generale n.120 del 24-05-2024 «Modifiche al testo unico di cui al D.P.R. 30 marzo 1957, n. 361, e al testo unico di cui al d.lgs. 20 dicembre 1993, n. 533, in materia di elezione della camera dei deputati e del senato della repubblica.».
Si comunica che per i cittadini aventi diritto di voto, previa esibizione di un valido documento di identità, sarà possibile depositare la propria firma presso l’Ufficio Elettorale, sito in corso Emanuele III n. 8, nei giorni:

Martedì dalle ore 15:00 alle ore 17:00;
Giovedì dalle ore 9:00 alle ore 13:00.

Le firme si raccolgono dal 20.06.2024 al 05.09.2024.


Su invito pervenuto a questo Ente dal Sig. Evandro Senatra, Presidente del Comitato Promotore “Stiamo Uniti”, della proposta di legge di iniziativa popolare :

ELIMINARE 500 MILIARDI DI SPRECHI E MALAPOLITICA” annunciata nella Gazzetta Ufficiale n. 95 del 23/04/2024.

Si comunica che per i cittadini aventi diritto di voto, previa esibizione di un valido documento di identità, sarà possibile depositare la propria firma presso l’Ufficio Elettorale, sito in corso Emanuele III n. 8, nei giorni:

Martedì dalle ore 15:00 alle ore 17:00;
Giovedì dalle ore 9:00 alle ore 13:00.

La raccolta firme negli Uffici Comunali terminerà in data 15.11.2024

 

 

Su invito pervenuto a questo Ente dal Sig. Zaminga Rocco, promotore, per l’Associazione Schierarsi, della legge di iniziativa popolare annunciata nella Gazzetta Ufficiale n. 297 del 21 dicembre 2023:

RICONOSCIMENTO DELLO STATO DI PALESTINA CON CAPTALE GERUSALEMME EST”

Articolo 1: l’Italia riconosce lo Stato di Palestina con capitale Gerusalemme Est come Stato sovrano e indipendente, conformemente alle risoluzioni delle Nazioni Unite e al diritto internazionale.

Articolo 2: La presente legge entra in vigore il giorno successivo alla sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.

Si comunica che per i cittadini aventi diritto di voto, previa esibizione di un valido documento di identità, sarà possibile depositare la propria firma presso l’ Ufficio Elettorale, sito in corso Emanuele III n. 8, nei giorni:

Martedì dalle ore 15:00 alle ore 17:00;
Giovedì dalle ore 9:00 alle ore 13:00.

La raccolta firme terminerà in data 15.05.2024

————————————————————————————————————

Su invito pervenuto a questo Ente dalla Sig.ra Alessandra Trigila, promotore dell’iniziativa popolare:

DIRITTO ALLA VITA, REDDITO DI MATERNITÀ, SOSTEGNO AI SOFFERENTI

La raccolta firme negli Uffici Comunali terminerà in data 30.06.2024

Promosso dal Comitato “UNA FIRMA PER LA VITA”


Su invito pervenuto a questo Ente dal Sig. Corrado Ruini promotore delle iniziative di legge popolare

3 Proposte di legge di iniziativa popolare:

– DIRITTO ALLA LIBERTA’ DI PAGARE IN CONTANTI

STOP ALL’INDOTTRINAMENTO GENDER NELLE SCUOLE

DIRITTO ALL’AUTOPRODUZIONE DI CIBO

Promosso dal Comitato LIBERI IN VERITATE

La raccolta firme negli Uffici Comunali terminerà in data 30.06.2024

 

Su invito pervenuto a questo Ente dal Sig. Giancarlo De Salvo in qualità di Legale Rappresentante dell’Associazione Rispetto per tutti gli animali APS

REFERENDUM ABROGATIVI  contro la sperimentazione animale, allevamenti intensivi e manifestazioni storiche  – Gazzetta Ufficiale Serie Generale nr. 83 del 07.04.2023

– MANIFESTAZIONI STORICHE

“Volete voi che sia abrogato l’art. 19 ter “Leggi speciali in materia di animali” delle disposizioni di coordinamento e transitorie del codice penale regio decreto 28 maggio 1931, n. 601, introdotto dall’art. 3 legge 20 luglio 2004, n. 189 “Norme per la protezione della fauna selvatica e per il prelievo venatorio”, limitatamente alle seguenti parole: “alle manifestazioni storiche e culturali” e “nonché dalle altre leggi speciali in materia di animali”?”

 – SPERIMENTAZIONE

“Volete voi che sia abrogato l’art. 19 ter “Leggi speciali in materia di animali” delle disposizioni di coordinamento e transitorie del codice penale regio decreto 28 maggio 1931, n. 601, introdotto dall’art. 3 legge 20 luglio 2004, n. 189 “Norme per la protezione della fauna selvatica e per il prelievo venatorio”, limitatamente alle seguenti parole: “di sperimentazione scientifica sugli stessi” e “nonché dalle altre leggi speciali in materia di animali”?”

– ALLEVAMENTI INTENSIVI

“Volete voi che sia abrogato l’art. 19 ter “Leggi speciali in materia di animali” delle disposizioni di coordinamento e transitorie del codice penale regio decreto 28 maggio 1931, n. 601, introdotto dall’art. 3 legge 20 luglio 2004, n. 189 “Norme per la protezione della fauna selvatica e per il prelievo venatorio”, limitatamente alle seguenti parole: “di allevamento” e “nonché dalle altre leggi speciali in materia di animali”?”

La raccolta firme è iniziata in data 27.07.2023 e terminerà in data 15.09.2023


Proposta di legge di iniziativa popolare “Un cuore che batte”:

Introduzione del comma 1-bis nell’art. 14 legge 22 maggio 1978, n. 194

Promosso dall’Associazione “Ora et Labora in Difesa della Vita”

La raccolta firme inizierà in data 11.07.2023 e terminerà in data 07.11.2023

Documento della Cassazione

 

Proposta di legge costituzionale di iniziativa popolare:

Modifiche agli articoli 32, 75 e 135 della Costituzione e alla legge costituzionale 25 maggio 1970, n. 352.

Promosso dal Comitato Assemblea Costituente dei Cittadini

La raccolta firme inizierà in data 26.06.2023 e terminerà in data 16.10.2023.

 

G.U. proposta di legge costituzionale di iniziativa popolare


REFERENDUM CONTRO LA CACCIA PROROGATO – La raccolta firme verrà ultimata il 18 agosto 2023 (compreso).

Si pubblicano le informazioni utili ai cittadini per la raccolta delle firme dei seguenti referendum:

  • Abrogazione dell’art. 842 c.c., approvato con R.D. del 16 marzo 1942 n. 262, primo e secondo comma“;
  • Abrogazione art. 19-ter disposizioni di coordinamento e transitorie Codice Penale (Leggi Speciali in materia di animali)”

entrambi promossi dall’Associazione Ora Referendum contro la caccia

La raccolta firme inizierà in data 20.04.2023 e terminerà in data 20.06.2023

REFERENDUM ABROGATIVO

Su invito pervenuto a questo Ente dal Sig. Giuseppe Renato Mastruzzo referente del Comitato referendario “Generazioni Future”

  • Abrogazione dell’art. 1, comma 13 del D.L. 502/1992 (Riordino della disciplina in materia sanitaria, a norma dell’art. 1 della legge 23 ottobre 1992, n.421, limitatamente alle parole “e privati e delle strutture private accreditate dal SSN)
  • Abrogazione dell’art. 1 del D.L. 2/12/2022, n. 185 (Disposizioni urgenti per la proroga dell’autorizzazione alla cessione di mezzi, materiali ed equipaggiamenti militari in favore delle Autorità Governative dell’Ucraina)

 

entrambi promossi dal Comitato referendario Generazioni Future

La raccolta firme inizierà in data 21.04.2023 e terminerà in data 21.07.2023

 

Condividi: